Approvato all’unanimità il Bilancio d’esercizio 2019.

Data di pubblicazione: 30 Aprile 2020
Obiettivo
Istituzionale.

Il Consiglio Generale della Compagnia di San Paolo ha approvato all’unanimità il Bilancio d’esercizio 2019.

Il Consiglio ha poi deliberato l’accantonamento di 69,7 milioni di euro ai fondi per le erogazioni nei settori rilevanti in attesa di destinazione, la cui dotazione complessiva raggiunge così la consistenza di 135,5 milioni di euro; l’accantonamento di 10 milioni di euro al fondo di stabilizzazione delle erogazioni, che raggiunge così la consistenza complessiva di 360 milioni superando l’obiettivo del Documento Attuativo e l’accantonamento di 8 milioni di euro al fondo per il volontariato, determinato in conformità alle nuove disposizioni introdotte con il Codice del Terzo settore. Tale politica di accantonamento, volta alla prudenza strategica, insieme alla effettiva disponibilità di liquidità, permette di fare fronte agli impegni assunti per il 2020, auspicando comunque che a ottobre vi siano le condizioni generali per la distribuzione dei dividendi attualmente sospesi.

Documenti di approfondimento

CS – Bilancio d’esercizio 2019

Scarica il documento